Fondo Alto Borago

Un progetto di azione collettiva promosso da Il Carpino, lanciato a inizio estate 2020 con l'obiettivo di acquisire un'area di 38 ettari di terreno situata a cavallo tra i comuni di Negrar di Valpolicella e di Verona, all’interno della Zona Speciale di Conservazione “Val Galina e Progno Borago” (ZSC IT 3210012).

Il Carpino

Le Origini

L’associazione nasce in memoria del vecchio carpino nero (censito come sito monumentale), che caratterizzava la collina del Maso di Montecchio da 150 anni.

-

Alcune pietre che fungevano da tavolo e da seduta invitavano a riposare e ad ammirare la bellezza del luogo.

Il Nostro Direttivo

L’attuale Consiglio direttivo è stato eletto dall’assemblea ordinaria il 26/01/2019 e resta in carica per 3 anni. Secondo il vecchio statuto, in vigore a quella data, “Il Consiglio Direttivo compie tutti gli atti di ordinaria amministrazione non espressamente demandati all’assemblea, redige e presenta all’assemblea il rapporto annuale sull’attività dell’associazione, il rendiconto consuntivo e preventivo”.